Il massaggio può essere adattato per il bimbo più grande, trovando dei modi più giocosi per intrattenerlo.

Una soluzione simpatica può essere raccontare una filastrocca sulla parte del corpo che state massaggiando! 

Durante il primo incontro massaggerete gambine e piedini… ecco allora una filastrocca per il massaggio delle dita dei piedi:

« Alluce chiedi alla tua mano 
I miei fratelli come li chiamo?
Refolo, Foscolo, Tombolo e Scricchiolo?
Coccolo, Scovolo, Boccolo e Ninnolo?
Toccali tutti e poi scegli tu
Con quali nomi li ami di più »

(“A fior di pelle” – Chiara Carminati, Massimiliano Tappari)

A ottobre è in partenza un nuovo corso di massaggio neonatale, per info e prenotazioni:

Nicole Franchi 3401613045 (n.franchi@posturalmotion.it)

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.