RIPRESA ATTIVITÀ DI GRUPPO IN PRESENZA: video presentazione

TABELLA CORSI ESTIVI: da lunedì 1° giugno venerdì 2 luglio

Note: il 2° corso (quello meno costoso) è scontato del 50% rispetto al prezzo indicato

Iscrizioni entro il 28 maggio contattando Andrea al 347 24 28 865 o Nicole 340 16 13 045

USUFRUISCI DELLA PROMOZIONE “EARLY BOOKING” ED ISCIRIVITI AI CORSI 2021/22 AD UN COSTO AGEVOLATO

Corsi annuali monosettimanali. I corsi iniziano lunedì 13 settembre, sono annuali a cadenza settimanale. La durata è di 30 lezioni da 50 minuti.

Costi:

OVER 60: 330€

UNDER 60:430€

PROMOZIONI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

  1. Sei già un nostro corsita? Iscriviti entro il 15 giugno: 15% di sconto con posto riservato! PROMO
  2. Non hai mai partecipato ai nostri corsi? Iscriviti entro il 15 luglio: 15% di sconto con posto riservato! PROMO
  • Il 2° e 3° corso hanno sempre uno sconto del 50% non cumulabile con altre promozioni
  • Possibilità di pagamento in 5 rate mensili con carta di credito per l’iscrizione a 2 i più corsi. NEW (REGISTRATI QUI)

TABELLA CLASSI 2021/22:

CORSI SPECIALI

“CORPO-MENTE IN MOVIMENTO”

“Corpo-mente in movimento” è una disciplina che impiega la danza e il movimento al fine di promuovere il
benessere della persona migliorando il rapporto tra la sfera fisica e quella psico-emotiva.


 “Corpo-mente in movimento” dà voce a quelle parti che non sono in grado di esprimersi attraverso la
parola, aprendo la strada a nuovi modi di muoversi e quindi di percepire ed essere. È un percorso di
conoscenza di sé e può essere intrapreso per un desiderio di maggiore consapevolezza corporea (postura,
coordinazione, mobilizzazione, limiti e risorse), come sostegno e rinforzo per momenti difficili e delicati e
per migliorare le relazioni con gli altri e con il mondo circostante.

L’attività di “Corpo-mente in movimento”:

  • promuove la regolazione delle emozioni e degli stati comportamentali;
  • sostiene la definizione dell’immagine di Sé;
  • stimola lo sviluppo delle potenzialità creative;
  • regolarizza la capacità di attenzione e di contatto con la realtà;
  • aiuta a raffinare le capacità motorie, di coordinazione e ritmo;
  • rinforza le capacità relazionali.

Il gruppo è aperto a persone di tutte le età e in qualsiasi condizione psicofisica.

COSTO: tot. €125 per il percorso di 5 incontri

QUANDO: 3, 10, 17, 24 giugno e 1 luglio alle ore 19:15 (il corso viene attivato con un minimo di 4 persone)

DOCENTE: dott.ssa Ilaria Bastoni

SOUL COLLAGE ® – LABORATORI

Propongo un laboratorio di tre ore che ripeterò l’8, il 9 e il 22 Giugno in orari diversi così da fornire
possibilità differenti a chi vuole ritrovare il piacere di creare con le immagini, le forbici e la colla e di
lasciarsi guidare dall’intuito e dal piacere del gioco.


Tre incontri per ritrovarsi assieme, per ritornare a lasciar andare le regole, per non dare spazio ai pensieri
e alla mente, ma per creare nuove carte con leggerezza e con il piacere della condivisione.
Faremo un viaggio immaginario alla ricerca dell’Isola del Tesoro per scoprire nuove vie da percorrere
senza seguire schemi e programmi, ma lasciandoci trasportare dai venti della creatività.


Vi aspetto con gioia.


Ludovica

COSTI: 30€ a singolo laboratorio

QUANDO: 8, 9 e 22 giugno

DOCENTE: dott.ssa Ludovica Gianfilippi

A presto: Staff Postural Motion®

RECENSIONE SU GOOGLE:

RACCONTA LA TUA ESPERIENZA CON POSTURAL MOTION®

OPEN WEEK CORSI DI GRUPPO DAL 7 ALL’11 SETTEMBRE (INIZIO CORSI UFFICIALI DAL 14 SETTEMBRE)

riequilibrio-posturale-globale-corsi

Stai cercando un corso di Pilates, Posturale Globale o Yoga?

In Postural Motion® abbiamo la risposta alle tue esigenze. Organizziamo corsi annuali monosettimanali adatti a tutti anche in azienda con gli orari che preferisci.

PILATES

Muoversi in economia, grazia, equilibrio

pilates-2

Il Metodo Pilates rappresenta un’attività motoria adatta a tutti, finalizzata al miglioramento dell’armonia e fluidità dei movimenti. L’obiettivo è rendere le persone consapevoli di sè stesse, del proprio corpo e della propria mente. Le lezioni, della durata di 50 minuti, si svolgono a corpo libero e con piccoli attrezzi studiati appositamente per incrementare la stabilità, la forza, l’elasticità ed il controllo.

Benefici: 

  • Presa di coscienza del proprio corpo
  • Flessibilità ed ampiezza dei movimenti
  • Incremento della forza e della resistenza muscolare
  • Miglioramento della Postura
  • Stabilità e controllo della colonna vertebrale

Orari: 

  • lunedì: 10:00 – 11:00
  • martedì: 18:30 – 19:30

POSTURALE

Efficienza muscolo-articolare

postural-motion-corsi-gruppo-aziende

Il corso è creato dall’unione di tecniche e metodi diversi, utilizzando i migliori strumenti di lavoro per un’azione ottimale, precisa e profonda. La finalità è quella di agire sulle cause alla base dei principali problemi muscolo-articolari (mal di schiena, cervicale, dolori alle anche e ginocchia, artrosi alle mani, ecc.) migliorando inoltre la rigidità delle articolari e l’efficienza nei movimenti.

Benefici: 

  • Riduzione dei dolori
  • Recupero della corretta mobilità articolare
  • Miglioramento di Postura, stabilità ed equilibrio
  • Ottimizzazione della respirazione
  • Efficienza del sistema circolatorio

Orari: 

  • martedì: 10:00 – 11:00 – 13:00
  • mercoledì: 18:30 – 19:30
  • giovedì: 10:00 – 11:00 – 18:30 – 19:30

YOGA

Unione della dualità tra mente e corpo

postural-motion-milano-yoga

Un’antica disciplina orientale che fonde i benefici corporei con quelli mentali, emotivi e spirituali. L’obiettivo è portarci a una consapevolezza profonda e ad un benessere corporeo ed emotivo. Yoga significa unione tra mente e corpo che, sul tappetino, si sostengono e si nutrono a vicenda. Si crea così un nuovo equilibrio, scomparsa delle tensioni corporee, aumento di elasticità e tono muscolare.

Benefici: 

  • Connessione mente-corpo
    Riduzione dello stress
  • Miglioramento dello stile di vita
  • Gestione o controllo della respirazione
  • Aumento di scioltezza, forza e resistenza

Orari: 

  • lunedì: 19:30
  • venerdì: 10:00

Corsi annuali monosettimanali

I corsi iniziano la terza settimana di settembre, annuali a cadenza settimanale e vengono attivati con un numero minimo di 4 iscritti. La durata è di 30 lezioni.

Costi

Over 60: 330€ – a corso iniziato 12,50€ a lezione
Under 60: 430€ – a corso iniziato 15,00€ a lezione

Promozioni

  • Per gli iscritti entro il 31 dicembre 2 lezioni omaggio, successivamente 1 lezione omaggio;
  • il 2° e 3° corso acquistati hanno sempre il 50% di sconto, non cumulabile con altre promozioni;
  • possibilità di pagamento in 5 rate mensili con carta di credito per l’iscrizione a due o più corsi;
  • gli iscritti ai corsi di gruppo possono usufruire di uno sconto del 10% sulle terapie individuali, non cumulabile con altre promozioni.

PRENOTA LA TUA PROVA GRATUITA O FISSA UNA CONSULENZA TELEFONICA PER ESSERE GUIDATO NELLA SCELTA MIGLIORE:

☎️ 347 24 28 865 (dott. Andrea De Agostini)

📧 info@posturalmotion.it

Sono ufficialmente aperte le iscrizioni ai corsi di gruppo 2020/21:

Sono aperte le iscrizioni per la stagione 2020/21 dei nostri corsi di gruppo: Pilates Matwork, Riequilibrio Posturale Globale, Yoga.

Le 6 caratteristiche delle nostre attività di gruppo:

  • Corsi annuali monosettimanali
  • Classi da 4 a 9 persone
  • Materiali e strumenti di lavoro specifici e di massima qualità
  • Docenti altamente qualificati
  • Ambiente accogliente, curato e familiare
  • Prezzo competitivo

Prima dell’iscrizione è previsto un colloquio conoscitivo e nei casi indicati una valutazione più approfondita per guidarvi nella migliore scelta in base al vostro obiettivo e caratteristiche!

Di seguito tutti i dettagli sui corsi, i costi, le promozioni e le possibilità di pagamento anche dilazionato:

Materiale 4° webinar live: La colonna vertebrale

Con l’invio dei diplomi si è ufficialmente conclusa la prima edizione di formazione on-line “Aumenta i risultati con il Riequilibrio Posturale“.

Un percorso ricco di contenuti pratici supportati da concetti teorici anche complessi ma presentati in modo semplice e “digeribile” da tutti.

4 webinar live per tecnici dello sport, terapisti e appassionati di benessere e movimento che vogliano acquisire competenze per migliorare la propria efficienza fisica, aumentare le prestazioni atletiche ed allontanare il rischio di infortuni.

Di seguito il materiale del 4° incontro:

A cura di Andrea De Agostini

Lezione webinar del 22 aprile con Nicole: ESERCIZI DI RIEQUILIBRIO POSTURALE PER SPALLA E ARTO SUPERIORE

L’articolazione della spalla e degli arti superiori, sono soggette a rigidità per sovraccarichi lavorativi (es. ufficio, mestieri casalinghi, ecc..) a cui si possono aggiungere diversi traumi che possono occorrere nell’arco della vita (es. incidenti, cadute sulla spalla, traumi sportivi, ecc…).

La tecnologia, l’uso di computer e smartphone fanno sempre più parte della nostra vita quotidiana. In questo periodo di quarantena, i nostri schermi diventano l’unico strumento per poter percepire un po di “contatto” umano (e magari lo si fa nelle posizioni più disparate, e non del tutto ergonomiche).

Quindi oggi vi propongo un lavoro per liberare spalle e braccia ed acquisire una maggior autonomia nell’utilizzo prolungato dei nostri arti superiori: nello Smart working e nel comunicare con i nostri cari!

Iniziamo!

MATERIALE: pallina, cuscino, sedia

AUTOTRATTAMENTO MANO + AVAMBRACCIO

Posizionatevi sulla sedia, mantenendo la schiena allineata ed i piedi bene a terra.
Massaggiate ora tutta la superficie dei palmi delle vostre mani, utilizzando tenar ed ipotenar (la zona inferiore più “carnosa” del vostro palmo) della mano che esegue il massaggio.

Ora utilizzando il pollice, eseguite una pressione al centro del carpo (la “base” della mano): proseguite verso il pollice mantenendo la pressione, poi tornate al centro e rieseguite la pressione nella zona tra pollice ed indice, e proseguire così per tutta la superficie della mano, come a disegnare dei raggi.

VARIANTE PALLINA NERA:

chi ha a disposizione la pallina (piccola) specifica per l’autotrattamento, può usare quella al posto dei pollici.

Ripetere con l’altra mano.

Ora passiamo al trattamento degli avambracci.

Utilizzando sempre i pollici, eseguite delle pressioni in diversi punti dell’avambraccio, soffermandovi maggiormente nella zona prossimale l’incavo del gomito.

Trattate prima la parte più interna dell’avambraccio e poi passate a quella più esterna, dividendo ognuna delle due zone in 6 punti. Potete eseguire dei piccoli movimenti circolari mantenendo la pressione. Ogni punto va mantenuto per la durata di 5 respiri.

Trattate ora l’altro avambraccio.

N.B. Vietato sentire dolore. Mantenere sempre un’intensità media di fastidio/disagi.

AUTOMASSAGGIO DEI TRAPEZI

Posizionate la pallina superiormente, dietro la spalla destra e appoggiatevi a parete.
Eseguite delle respirazioni libere e muovetevi con il busto verso destra e sinistra per far muovere la pallina in diversi punti.

Mantenete per 25 respiri.

Spostate ora la pallina inferiormente alla spalla, e mantenendo sempre la respirazione, muoversi a destra, sinistra, su e giù per trattare una zona più ampia.

Mantenere per 25 respiri.

Passate ora alla spalla sinistra, ripetendo tutto.

N.B. Non andare sulla colonna.

ESERCIZIO DEL PIANISTA

Posizionatevi a terra, con le gambe piegate e la schiena ben adesa al pavimento. Se la zona lombare non aderisce del tutto a terra, potete anche utilizzare una sedia come supporto per le gambe. Mettete il vostro cuscino sotto la testa per mantenere il collo in una posizione confortevole.

Ora, mantenete le spalle lontane dalle orecchie, rilassate e portate in tensione il braccio destro (stendendo bene il gomito), aprite bene le dita della mano e fate aderire tutto il palmo a terra. Mantenete la posizione eseguendo 10 respiri diaframmatici.

Ora iniziamo l’esercizio del pianista: abbiniamo la respirazione al movimento delle dita. Durante la espirazione (quando buttiamo fuori aria), si solleva solo il pollice, durante la inspirazione il pollice si abbassa. Alla espirazione successiva, sollevate solo il dito indice e abbassatelo durante l’inspirazione… e così via arrivando fino al mignolo e ripercorrendo il percorso al contrario (mignolo – anulare – medio – indice -pollice): avrete così concluso il primo “giro”.
Ripetere l’esercizio del pianista per altri 5 giri.

Passate ora al braccio sinistro, portando prima il braccio in tensione per 10 respiri e passando poi all’esercizio del pianista (da eseguire per 6 volte).

DOPPIA TRASVERSA
Tornate in piedi e posizionatevi a piedi uniti frontalmente ad un’ampia parete.
Con una respirazione, allungate il collo e la schiena. Con una seconda respirazione, allungate bene le braccia e sollevatele fino all’altezza delle spalle e appoggiate tutto il palmo delle mani, con le dita bene aperte, a parete.

L’esercizio ora consiste nel “allungare” sempre più le braccia (come se ci fosse qualcuno a tirarle verso l’esterno) e allontanare le scapole tra di loro, accentuando la curva dorsale. Cercate il vostro punto di tensione, allontanandovi con piccoli passi dalla parete e fermatevi quando avvertirete un’intensità media.
Prestate attenzione a mantenere sempre le spalle lontane dalle orecchie e tutta la mano a parete.

Mantenete la posizione per 25 respiri.

N.B. Se risulta molto intenso, per diminuire la tensione potete avvicinarvi a parete e se non dovesse bastare, piegare leggermente i gomiti. Se dovessero insorgere dei formicolii, fate delle pause e poi proseguite.

A cura di Nicole Franchi

Yoga in gravidanza

Continuiamo con gli esercizi per un armonioso equilibrio alla muscolatura della pelvi in vista del parto.

Quelle che seguono sono posture particolarmente piacevoli che aumentano la mobilità delle articolazioni pelviche, favoriscono la dilatazione del canale e rilasciano le tensioni e la rigidità delle articolazioni di bacino e inguine. Sono inoltre benefiche per gli organi genitali, favoriscono la circolazione dell’area e rilassano la muscolatura.

State erette con i piedi divaricati leggermente girati verso l’esterno. Fate scendere il peso sui talloni e flettete le ginocchia distendendo la regione sacrale verso il basso. Mantenendo le ginocchia piegate, chinatevi in avanti, facendo partire il movimento dalle anche e appoggiate i palmi a terra. Se è possibile abbassate il bacino fino ad accovacciarvi portando i gomiti contro le ginocchia. Per rialzarvi, mettetevi a quattro zampe evitando movimenti bruschi.

Iniziate sedendovi con le gambe tese davanti a voi; se lo ritenete necessario, appoggiate la parte inferiore del dorso contro una parete. Piegate le ginocchia e unite le piante dei piedi avvicinandole al corpo. Sostenere le ginocchia con dei cuscini. Inclinatevi leggermente in avanti iniziando il movimento dalle anche e poggiando le mani davanti a voi. Rilassate la colonna vertebrale.

Iniziate inginocchiandovi su una coperta o una superficie morbida; divaricate le ginocchia il più possibile congiungendo gli alluci e lasciate che i glutei si posino sui talloni. Chinatevi in avanti facendo partire il movimento dalle anche mentre la colonna vertebrale rimane neutra e rilassata. Stendete i palmi delle mani sul pavimento. Se siete comode in questa posizione, continuate la flessione del busto verso terra appoggiando i gomiti a terra. Se anche qui vi sentite a vostro agio, potete scendere rilassandovi sul pavimento e concentrarvi sul rilassamento della regione sacrale.

Per un maggiore rilassamento, potete optare per la soluzione che prevede l’abbandono del busto sui cuscini.

A cura di Giorgia Banditori

Materiale 1° webinar

Sono felice tu abbiamo preso parte alla prima edizione di questo percorso unico dedicato alla Postura ed al Movimento.

Qui puoi scaricare le slides della lezioni di oggi:

Di seguito i prossimi appuntamenti che puoi condividere con amici e colleghi!

– Arti inferiori e piedi: Prevenzione, Posturologia, Performance (giovedì 30 aprile alle18:00); https://event.webinarjam.com/register/15/6knmwt4

– Artisuperiori e collo: Prevenzione, Posturologia, Performance (martedì 5 maggio alle 18:00); https://event.webinarjam.com/register/21/n6l5ztq

– La colonna vertebrale: Prevenzione, Posturologia, Performance (giovedì 7 maggio alle 18:00).
https://event.webinarjam.com/register/22/518nkux

Puoi iscriverti ad ogni singolo evento cliccando sui link diretti.

A presto

Andrea

Lezione webinar del 21 aprile con Andrea: sequenza per lombalgia

La sequenza che ho pensato per voi oggi è dedicata al trattamento del mal di schiena, utile anche per protrusione ed ernie non in fase acuta.

Cosa vi serve: un cuscino, un bastone, un aa asciugamano arrotolato, un libro

AUTO-MASSAGGIO DEL DIAFRAMMA

Mi posizione con le mano su costato, in fase espiratoria esercito una pressione media al di sotto del costato.

Ripetere in due posizione per 20 ripetizioni

PROPRIOCEZIONE RESPIRO

Posizione una mano super petto e una mano sulla pancia.

Dedico qualche minuto a respirare esclusivamente con l’addome.

Per aumentare lo stimolo ed il corretto lavoro posiziono un sovraccarico sull’addome e mi abbraccio.

Respiro per qualche minuto.

MOBILIZZAZIONE LOMBO-SACRALE

In posizione supina ripeto 10 movimenti di antero e e retroversione del basino.

In inspirazione vado in introversione, aumentando la lordosi e la pressione verso il coccige. In espirazione vado in estroversione appiattendo la zona lombare.

Con la stessa logica ripeto l’esercizio in quadrupedia per 10 respirazione.

POSIZIONE DELLA SFINGE

Mantenere la posizione per due round da 10 respiri facendo una pausa.

In posizione prona, in appoggio sugli avambracci. Eseguo una dolce aternsione della schiena che deve essere in assenza di dolore.

A cura di Andrea De Agostini